Iscrizioni A.S. 2020-2021

Si rende noto che, a partire dalle ore 8:00 del 7 gennaio 2020 fino alle ore 20:00 del 31 gennaio 2020, sono aperte le iscrizioni per l’anno scolastico 2020/2021
– Alla scuola dell’infanzia;
– alle prime classi della scuola primaria e secondaria;
– alle prime classi delle scuole di ogni ordine e grado;
– al primo anno dei percorsi di istruzione e formazione professionale erogate dai centri di formazione professionale accreditati dalle regioni che hanno aderito al sistema di iscrizione on line.

Iscrizioni on line
Ai sensi dell’articolo 7, comma 28, del decreto legge 6 luglio 2012, n. 95, convertito nella legge 7 agosto 2012, n.135, le iscrizioni sono effettuate on line per tutte le classi iniziali della scuola primaria, secondaria di primo grado e secondaria di secondo grado statale.
Sono escluse dalla modalità telematica le iscrizioni relative alle sezioni delle scuole dell’infanzia.

Dalle ore 9:00 del 27 dicembre 2019 è possibile avviare la fase della registrazione sul sito web www.iscrizioni.istruzione.it
I genitori e gli esercenti la responsabilità genitoriale (affidatari, tutori) accedono al servizio “Iscrizioni on line”, disponibile sul portale del MIUR (www.istruzione.it) utilizzando le credenziali fornite tramite la registrazione.
Coloro che sono in possesso di un’identità digitale (SPID) possono accedere al servizio utilizzando le credenziali del proprio gestore.
All’atto dell’iscrizione, i genitori e gli esercenti la responsabilità genitoriale rendono le informazioni essenziali relative all’alunno/studente per il quale è richiesta l’iscrizione (codice fiscale, nome e cognome, data di nascita, residenza, etc.) ed esprimono le loro preferenze in merito all’offerta formativa proposta dalla scuola.
La nostra istituzione scolastica offre un servizio di supporto alle famiglie prive di strumentazione informatica.
Il modulo di domanda viene reso disponibile ai genitori e agli esercenti la responsabilità genitoriale attraverso l’applicazione internet “Iscrizioni on fine”, cui si può accedere direttamente dal sito web www.iscrizioni.istruzione.it.
I genitori devono prendere visione dell’informativa sulla privacy e mettere la spunta prima della compilazione della domanda.
I genitori e gli esercenti della responsabilità genitoriale avranno cura di indicare recapiti telefoni e indirizzi anche di posta elettronica utilizzati abitualmente.

INFANZIA
L’iscrizione alle sezioni di scuola dell’infanzia, esclusa dal sistema “Iscrizioni on line”, è effettuata con domanda da presentare all’istituzione scolastica prescelta, dal 7 gennaio 2020 al 31 gennaio 2020, attraverso la compilazione della Scheda A .

Relativamente agli adempimenti vaccinali, si ricorda che la mancata regolarizzazione comporta la decadenza dall’iscrizione alla scuola dell’infanzia.
Ai sensi dell’art. 24 del decreto del Presidente della Repubblica 20 marzo 2009, n. 89, la scuola dell’infanzia accoglie bambini di età compresa tra i tre e i cinque anni compiuti entro il 31 dicembre dell’ anno scolastico di riferimento (per l’anno scolastico 2020/2021 l entro il 31 dicembre 2020).
Possono, altresì, a richiesta dei genitori e degli esercenti la responsabilità genitoriale essere iscritti bambini che compiono il terzo anno di età entro il 30 aprile 2021. Non è consentita, anche in presenza di disponibilità di posti, l’iscrizione alla scuola dell’infanzia di bambini che compiono i tre anni di età successivamente al 30 aprile 2021.
Qualora il numero delle domande di iscrizione sia superiore al numero dei posti complessivamente disponibili, hanno precedenza le domande relative a coloro che compiono tre anni di età entro il 31 dicembre 2020,
L’ammissione di bambini alla frequenza anticipata è condizionata, ai sensi dell’ art. 2, comma 2, del d.P.R. 89 del 2009:
• alla disponibilità dei posti e all’esaurimento di eventuali liste di attesa;
• alla disponibilità di locali e dotazioni idonee sotto il profilo dell’agibilità e della funzionalità, tali da rispondere alle diverse esigenze dei bambini di età inferiore a tre anni;
• alla valutazione pedagogica e didattica, da parte del collegio dei docenti, dei tempi e delle modalità dell’ accoglienza.
Gli orari di funzionamento della scuola dell’infanzia, ( d.P.R. n. 89 del 2009) sono i seguenti:
Infanzia Buddusò: 40 ore settimanali;
Infanzia Pattada: 50 ore settimanali

PRIMARIA
Le iscrizioni alla prima classe della scuola primaria si effettuano attraverso il sistema “Iscrizioni on line “, dalle ore 8:00 del 7 gennaio 2020 alle ore 20:00 del 31 gennaio 2020.
I genitori e gli esercenti la responsabilità genitoriale:
– iscrivono alla prima classe della scuola primaria i bambini che compiono sei anni di età entro il 31 dicembre 2020;
– possono iscrivere i bambini che compiono sei anni di età dopo il 31 dicembre 2020 ed entro il 30 aprile 2021. Non è consentita, anche in presenza di disponibilità di posti, l’iscrizione alla prima classe della scuola primaria di bambini che compiono i sei anni di età successivamente al 30 aprile 2021.
Con riferimento ai bambini che compiono i sei anni di età tra il 1°gennaio e il 30 aprile 2021, i genitori e gli esercenti la responsabilità genitoriale possono avvalersi, per una scelta attenta e consapevole, delle indicazioni e degli orientamenti forniti dai docenti delle scuole dell’infanzia frequentate dai bambini.
All’atto dell’iscrizione, i genitori e gli esercenti la responsabilità genitoriale esprimono le proprie opzioni rispetto alle possibili articolazioni dell’ orario settimanale che, in base all’ art. 4 del d.P.R. 89 del 2009, è così strutturato:
Per Alà: 27 ore; 30 ore; 40 ore (tempo pieno).
Per Buddusò: 27 ore; 40 ore (tempo pieno);
per Pattada: 27 ore; 40 ore (tempo pieno);
L’accoglimento delle opzioni fino a 30 ore settimanali o per il tempo pieno è subordinato alla esistenza delle risorse di organico e alla disponibilità di adeguati servizi.

SECONDARIA
Le iscrizioni alla prima classe della scuola secondaria di primo grado si effettuano attraverso il sistema “Iscrizioni on line “, dalle ore 8:00 del 7 gennaio 2020 alle ore 20 del 31 gennaio 2020.
All’atto dell’iscrizione, i genitori e gli esercenti la responsabilità genitoriale esprimono le proprie opzioni rispetto alle possibili articolazioni dell’ orario settimanale che, in base all’art. 5 del d.P.R. n. 89 del 2009, è così definito:
per Buddusò e Alà: 30 ore;
per Pattada: 30 ore oppure 36 ore (tempo prolungato), in presenza di servizi e strutture idonee a consentire lo svolgimento obbligatorio di attività didattiche in fasce orarie pomeridiane.
L’accoglimento delle opzioni di tempo prolungato è subordinato alla esistenza delle risorse di organico e alla disponibilità di adeguati servizi di accoglienza e di mensa.

torna all'inizio del contenuto